TOP

Sei un genitore?

Da genitore sai già che viaggiare è molto impegnativo. Viaggiare richiede risorse, sia emotive che economiche. In particolar modo, viaggiare dall’Irpinia sembra un’avventura assai ardua visto gli scarsi collegamenti di cui disponiamo.

 

Proprio per questo motivo, abbiamo sviluppato un piano strategico per venire incontro alle esigenze del nostro territorio.

Non parliamo dei soliti viaggi di piacere; della vacanza con gli amici tra spiagge e discoteche. Nulla da togliere ai sani momenti di svago, ma parliamo di altri viaggi: viaggi studio-esperienziali!

 

Quelli che pochi ragazzi coraggiosi e coscienziosi decidono di intraprendere, prendendo un aereo per volare in un collage e imparare una nuova cultura; dalla lingua alle usanze.

genitore eitravel viaggi studio - esperienziali studenti

Donare a un figlio questa esperienza significa poterlo fornire di strumenti tecnologici con i quali sarà in grado di costruire il proprio futuro.


Poniamo questo esempio:

viene chiesto a due ragazzi di costruire una casa. 

Il primo ha viaggiato; il secondo no. 

Il ragazzo che ha viaggiato ha avuto modo di ottenere strumenti e tecnologie, e tanto per dirne una: sa anche leggere le istruzioni in lingua straniera; il secondo no.

Vien da sé immaginare che il primo ragazzo avrà, rispetto al secondo, un notevole vantaggio nel compito richiesto.

 

Torniamo a noi.

Tutti i genitori che hanno scelto eiTRAVEL hanno dichiarato di sentirsi sicuri nel raccomandarlo ad altri genitori.

Attraverso un questionario abbiamo domandato quali fossero le preoccupazioni presenti prima del viaggio.

Molti ci hanno confessato il timore del viaggio (inteso lo spostamento aereo), altri ancora hanno dichiarato la preoccupazione che il figlio potesse non integrarsi nella cultura della host family.

Questi timori sono ben leciti quando proveniente dal cuore di un genitore,

 

ma è proprio dalla paura che nasce il coraggio!

 

Così, con coraggio si superano questi ostacoli e si permette al proprio figlio di partire. Con coraggio si è fiduciosi che lui/lei saprà adattarsi a mangiare un pasto diverso o rispettare un dato orario(proprio la capacità di adattamento è una skill molto richiesta dalle grandi aziende).

genitore eitravel viaggi studio - esperienziali studenti

I ragazzi tornati dal viaggio hanno percorso dei momenti importanti in aggregazione con altre realtà.

 

Hanno avuto modo di ampliare i loro orizzonti culturali e conoscere nuove lingue, strategie di pensiero e ottenere maggiore flessibilità mentale.

 

Tutti punti fondamentali per un buon curriculum.

Ma se siamo genitori, dobbiamo avere comprensione per le nostre preoccupazioni. Rispondiamo a questa esigenza,  fornendo informazioni dettagliate e presentando il Group Leader (la guida) ancor prima del viaggio!

 

Il Group Leader, oltre che qualificato e professionale, è selezionato anche per criteri di umanità e simpatia. Il ragazzo può contare sempre sul Group Leader, sia per esigenze didattiche sia per un supporto emotivo. Allo stesso tempo il group leader è a totale disposizione del genitore, garantendo reperibilità ogni qual volta il genitore lo desideri per essere più sereno.

 

Ed è in serenità che vogliamo percorrere questo viaggio, ed è insieme che vogliamo intraprendere percorsi che ci porteranno verso un futuro fatto di successi, traguardi e produttività.

Cosa pensano gli alti genitori?

Visita la nostra pagina dedicata ai feedback